Notiziario Scientifico

Notiziario dei seminari di carattere matematico
a cura del Dipartimento di Matematica G. Castelnuovo
Sapienza Università di Roma

Settimana dal 28 maggio al 3 giugno 2018


Lunedì 28 maggio 2018
Ore 14:15, aula di Consiglio
seminario di Analisi Matematica
Lin Wang (Tsinghua University)
Action minimizing method for contact Hamiltonian systems and its applications
In this talk, by introducing action minimizing method for contact Hamiltonian systems (Aubry-Mather and weak KAM theories), I will show some results on the viscosity solutions of Hamilton-Jacobi equations with strictly decreasing on the unknown functions, in which the comparison theorem fails. This work is joint with Kaizhi Wang and Jun Yan.


Martedì 29 maggio 2018
Ore 15:00, aula di Consiglio
seminario di Modellistica Differenziale Numerica
G. Bretti (IAC-CNR)
Condizioni al bordo non omogenee per un modello di chemotaxis iperbolico-parabolico su reti con applicazione alle muffe
Questo lavoro è ispirato da esperimenti in laboratorio e da lavori modellistici che studiano il comportamento delle muffe (physarum policephalum) che si muovono all'interno di una rete alla ricerca di cibo. Negli ultimi anni, infatti, sono stati effettuati molti studi che dimostrano che le muffe sono in grado di risolvere un problema di percorso minimo tra le due uscite di un labirinto. Tra i vari modelli che descrivono il fenomeno, consideriamo un modello di chemotaxis su reti di tipo iperbolico-parabolico che descrive l'evoluzione della densità di cellule e di chemoattraente (modello di Greenberg-Alt). Tale modello è completato con opportune condizioni di trasmissione e al bordo, rispettivamente, ai nodi interni ed esterni, che assicurano la conservazione della massa totale. L'approssimazione numerica di tale modello viene effettuata con lo schema AHO per la parte iperbolica e di Crank-Nicolson per la parte parabolica ed era stata già studiata in un precedente lavoro di Bretti-Natalini-Ribot nel caso di condizioni al bordo di flusso nullo. La necessità modellistica di includere l'immissione di cellule e di cibo alle uscite della rete ha portato, nel presente lavoro, all'introduzione di condizioni al bordo di Neumann generali sia per la densità di cellule che per il chemoattraente ed à stato effettuato uno studio della monotonia delle condizioni al bordo per la densità di cellule in entrata e in uscita dalla rete. Vengono presentati alcuni test ispirati da esperimenti sulle muffe che mostrano una corrispondenza qualitativa tra risultati del modello e comportamento osservato in laboratorio.


Mercoledì 30 maggio 2018
Ore 14:00, aula di Consiglio
seminario di Algebra e Geometria
Michel Brion (Grenoble)
Homogeneous vector bundles on abelian varieties via representation theory
The objects of the talk are the translation-invariant vector bundles on an abelian variety. They form a tensor abelian category which is equivalent to the category of coherent sheaves with finite support on the dual abelian variety, via the Fourier-Mukai transform. The talk will present an alternative approach to homogeneous vector bundles, in terms of representations of a commutative affine group scheme attached to the abelian variety. Some natural operations on vector bundles such as tensor product, dual, push-forward and pull-back under isogenies, can be described in simple terms via this approach.


Giovedì 31 maggio 2018
Ore 11:30, aula 311, Università di Roma Tre, largo san Leonardo Murialdo 1
seminario di Algebra Commutativa
Lorenzo Guerrieri (Università di Catania)
Massimo comun divisore ed altre proprietà simili in unioni dirette di trasformazioni locali monoidali


Giovedì 31 maggio 2018
Ore 13:30, aula Dal Passo, dipartimento di Matematica, Università di Roma Tor Vergata, via della Ricerca Scientifica 1
seminario
Oleg Davydov (Giessen)
Local Approximation with Polynomials and Kernels
Many numerical algorithms for data fitting and numerical PDEs require local approximation of unknown function values or derivatives from the data at arbitrary locations in Rd. I will present recent results (joint work with Robert Schaback) on the error bounds for both polynomial and kernel-based methods of local approximation and numerical differentiation, and their applications.


Giovedì 31 maggio 2018
Ore 14:30, aula di Consiglio
seminario P(n)/N(p)
Daniele Castorina (John Cabot University)
Ancient solutions of superlinear heat equations on Riemannian manifolds
We study the qualitative properties of ancient solutions of superlinear heat equations in a Riemannian manifold, with particular attention to positivity and triviality in space. This is joint work with Carlo Mantegazza (Napoli Federico II)


Venerdì 1 giugno 2018
Ore 12:00, aula di Consiglio
seminari MoMa
Andrea Cavagna (ISC-CNR)
Propagation of Information across Collective Biological Systems
Collective decision-making in biological systems requires all individuals in the group to go through a behavioural change of state. During this transition, fast and robust transfer of information is essential to prevent cohesion loss. The mechanism by which natural groups achieve such robustness, however, is not clear. I will present an experimental study of starling flocks performing collective turns and show that information about direction changes propagates across the flock with a linear dispersion law and negligible attenuation, hence minimizing group decoherence. These results contrast starkly with the previous models of collective motion, which predicted diffusive transport of information. Building on spontaneous symmetry breaking and conservation-law arguments, I will present a novel theory that correctly reproduces linear and undamped propagation. Essential to this framework is the inclusion of the birds’ behavioural inertia. The theory not only explains the data, but also predicts that information transfer must be faster the stronger the group’s orientational order, a prediction accurately verified by the data. These results suggest that swift decision-making may be the adaptive drive for the strong behavioural polarization observed in many living systems.


Domenica 3 giugno 2018
Ore 11:00, Palazzo Corsini, via della Lungara 10
Lettura Corsiniana
Carlo Rovelli
Il successo empirico della relatività generale e le sue implicazioni anche filosofiche per la comprensione della natura dello spazio e del tempo.



Tutte le informazioni relative a questo notiziario devono pervenire esclusivamente all'indirizzo di posta elettronica seminari@mat.uniroma1.it entro le ore 24 del giovedì precedente la settimana interessata. Le comunicazioni pervenute in ritardo saranno ignorate. Le informazioni devono essere inviate esclusivamente in formato testo: in particolare saranno ignorati link, allegati e codice TeX/LaTeX.
Tutti coloro che desiderano ricevere questo notiziario via e-mail sono invitati a comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica a seminari@mat.uniroma1.it.

        Il Direttore