Prossimi notiziari settimanali

Su questa pagina, è possibile visualizzare le richieste approvate dai redattori per la pubblicazione di eventi nel notiziario scientifico delle prossime 2 settimane.

Seleziona il lunedì della settimana che desideri visualizzare:   


Notiziario dei seminari di carattere matematico
a cura del Dipartimento di Matematica G. Castelnuovo, Sapienza Università di Roma

Settimana dal 24-06-2019 al 30-06-2019


Martedì 25 giugno 2019
Ore 16:30, Aula Picone, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
colloquium di dipartimento
Tristan Rivière (ETH, Zürich)
Looking at 2 spheres in R3 with a Morse theoretic perspective
The so called Willmore Lagrangian is a functional that shows up in many areas of sciences such as conformal geometry, general relativity, cell biology, optics... We will try first to shed some lights on the universality of this Lagrangian. We shall then present the project of using the Willmore energy as a Morse function for studying the fascinating space of immersed 2-spheres in the euclidian 3 space and relate topological obstructions in this space to integer values and minimal surfaces.


Mercoledì 26 giugno 2019
Ore 14:00, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica
Seminario diAlgebra e Geometria
Luca Schaffler (University of Massachusetts, Amherst, USA)
Compattificazioni dello spazio di moduli delle superfici K3 con un automorfismo simplettico di ordine 4
Nello studio delle varietà algebriche di dimensione alta, gli spazi di moduli compatti rivestono un ruolo centrale, e studiare compattificazioni diverse dà informazioni sulla loro geometria birazionale. In questo seminario, consideriamo lo spazio di moduli delle superfici K3 con un automorfismo simplettico di ordine 4 ed una polarizzazione specifica. Kondo ha costruito queste superfici a partire da otto punti in \( \mathbb{P}^1 \) come rivestimenti doppi di \( \mathbb{P}^1\times\mathbb{P}^1 \). Segue dal lavoro di Deligne e Mostow che la compattificazione GIT di questo spazio di moduli è isomorfa alla compattificazione di Baily-Borel. Ma queste compattificazioni hanno un significato geometrico debole. Dimostriamo che la desingolarizzazione parziale di Kirwan della compattificazione GIT ha un'interpretazione modulare in termini di coppie stabili nel senso del Minimal Model Program, e quindi ha un significato geometrico molto ricco. Descriviamo le degenerazioni parametrizzate dal bordo e le singolarità che occorrono. Questo lavoro è in collaborazione con Han-Bom Moon.


Giovedì 27 giugno 2019
Ore 14:00, Aula Dal Passo, Dipartimento di Matematica, Università di Roma Tor Vergata
Lezione per il Dottorato di Ricerca
Barbara Bolognese (University of Sheffield)
Stabilità di Bridgeland
Ultima lezione del II CICLO di Corso per Dottorato di Ricerca in Matematica - nell'ambito del PROGETTO ECCELLENZA MIUR "Math@Tov". ORGANIZZATORE SCIENTIFICO: C. Ciliberto. INFORMAZIONI LOGISTICHE: GIUGNO: giorno 27 - Aula Dal Passo - 14:00-17:00 (pausa di 30 minuti) Gli argomenti trattati saranno i seguenti: richiami di stabilità per fasci e spazi di moduli, categorie triangolate e derivate, condizioni di stabilità su categorie triangolate, la varietà di stabilità, il caso delle curve ellittiche e curve in generale, superficie in generale e in particolare superficie K3, risultati di Bayer e Macrì sulla classe di divisori nef sullo spazio dei moduli dei complessi stabili, superficie regolari ed altri esempi. LINK:http://www.mat.uniroma2.it/~ricerca/geomet/LectBolognese.html


Le comunicazioni relative a seminari da includere in questo notiziario devono pervenire esclusivamente mediante apposita form da compilare online, entro le ore 24 del giovedì precedente la settimana interessata. Le comunicazioni pervenute in ritardo saranno ignorate. Per informazioni, rivolgersi all'indirizzo di posta elettronica seminari@mat.uniroma1.it.
Coloro che desiderano ricevere questo notiziario via e-mail sono pregati di comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica a seminari@mat.uniroma1.it.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma