Weekly Bulletin (it)

Notiziario dei seminari di carattere matematico
a cura del Dipartimento di Matematica G. Castelnuovo, Sapienza Università di Roma

Settimana dal 23-09-2019 al 29-09-2019

Lunedì 23 settembre 2019
Ore 14:00, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
Seminario di Dipartimento
Domenico Monaco (vincitore di RTDA MAT07)
Topologia, trasporto e localizzazione in cristalli quantistici
A partire dalla scoperta dell'effetto Hall quantistico (QHE) nel 1980, la ricerca di una motivazione geometrica per certi fenomeni esotici legati al trasporto di carica e di spin nei solidi cristallini è diventato uno dei paradigmi fondamentali della moderna fisica della materia condensata. Nel seminario ricorderò come la conducibilità trasversa nel QHE sia infatti pari, in opportune unità fisiche, al numero di Chern di un fibrato vettoriale che è possibile associare a una Hamiltoniana quantistica periodica in presenza di gap spettrale. Motivato da questo esempio, presenterò alcuni risultati ottenuti di recente che riformulano la relazione fra topologia e trasporto quantistico, anche in presenza di ulteriori simmetrie quali l'inversione temporale, in termini della decrescita all'infinito delle cosiddette funzioni di Wannier, le quali costituiscono una base di autofunzioni generalizzate per la Hamiltoniana di riferimento. Tempo permettendo, discuterò anche di alcune tecniche che permettono di giustificare rigorosamente la relazione fra coefficienti di trasporto quantistico e quantità topologiche anche nel contesto di sistemi di particelle interagenti.


Lunedì 23 settembre 2019
Ore 14:15, Aula 211, Dipartimento di Mateatica e Fisica Largo San Leonardo Murialdo, 1
Seminario di Algebra commutativa
Dott. Samarpita Ray (IISC- Indian Institute of Science - Bengaluru)
Closure operations, continuous valuations on monoids and spectral spaces
In the last twenty years, several notions of what is called the absolute algebraic geometry or the algebraic geometry over the "field with one element" (\(\mathbb{F}_1\)) has been developed. It is in this context that monoids became topologically and geometrically relevant objects of study. Spectral spaces i.e., topological spaces homeomorphic to the spectrum of rings were introduced by Hochster and are widely studied in the literature. In this talk, we will present several naturally occurring classes of spectral spaces using commutative algebra on pointed monoids. For this purpose, our main tools are finite type closure operations and continuous valuations on monoids which we introduce in this work. In the process, we make a detailed study of different closure operations on monoids. We prove that the collection of all valuation monoids having the same group completion forms a spectral space. We also prove that the valuation spectrum of any monoid gives a spectral space. Finally, we prove that the collection of continuous valuations on a topological monoid whose topology is determined by any finitely generated ideal also gives a spectral space. If time permits, I will also give a brief overview of my ongoing work on studying spectral spaces in the context of tropical geometry.


Lunedì 23 settembre 2019
Ore 14:40, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
Seminario di Dipartimento
Guido Pezzini (tenure track RTDB->PA MAT03)
Varietà sferiche e (quasi-)Hamiltoniane: combinatoria e generalizzazioni
Le varietà sferiche sono una generalizzazione comune delle varietà toriche, simmetriche, e delle bandiere. Hanno legami rilevanti con le varietà simplettiche reali Hamiltoniane e quasi-Hamiltoniane. Nel seminario discuteremo recenti sviluppi riguardo a questo legame e ai suoi aspetti combinatorici, e possibili generalizzazioni a casi di dimensione infinita.


Lunedì 23 settembre 2019
Ore 15:20, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
Seminario di Dipartimento
Silvia Noschese (vincitrice procedura valutativa per PA MAT08)
Sensibilità dello spettro di matrici di struttura Toeplitz
In questo seminario analizzerò la perturbazione dello spettro di una matrice di struttura bandata di Toeplitz in relazione alla sua distanza dalla normalità o alla struttura delle perturbazioni a cui è sottoposta. In particolare, mi concentrerò sulle matrici tridiagonali, che hanno autovalori e autovettori noti esplicitamente, per illustrare procedure e risultati tratti da diverse collaborazioni di ricerca, derivando espressioni esplicite per il condizionamento degli autovalori e presentando due algoritmi per l’approssimazione dello pseudospettro strutturato e relativa misura di stabilità.


Lunedì 23 settembre 2019
Ore 16:20, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
Seminario di Dipartimento
Fabiana Leoni (vincitrice procedura valutativa per PA MAT05)
Fenomeni critici per problemi ellittici completamente non lineari
Presentero' alcuni risultati recenti relativi a problemi differenziali completamente non lineari, in cui appaiono soglie critiche dei parametri per l'esistenza o la regolarita' delle soluzioni. In particolare, accennero' all'esponente ottimale nella disuguaglianza di Harnack per soprasoluzioni di equazioni uniformemente ellittiche, agli esponenti critici radiali per gli operatori estremali di Pucci in equazioni di tipo Lane-Emden-Fowler, alla costante ergodica relativa ad operatori degeneri o singolari.


Lunedì 23 settembre 2019
Ore 17:00, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
Seminario di Dipartimento
Corrado Mascia (vincitore procedura valutativa per PO MAT05)
Fronti di propagazione per equazioni di evoluzione
Le "onde viaggianti" sono soluzioni speciali di equazioni alle derivate parziali evolutive, che possiedono simmetria planare (motivo per cui, in prima battuta, non è restrittivo considerare il caso uni-dimensionale). I "fronti di propagazione" sono particolari onde viaggianti caratterizzate dal fatto di connettere stati asintotici costanti e diversi tra loro. Si tratta di soluzioni particolarmente significative perchè "permanenti", cioè definite per ogni tempo (in avanti ed indietro). L’obiettivo di questa conversazione è presentare alcune tra le innumerevoli situazioni (leggi di conservazione, equazioni di reazione-diffusione...) in cui questo tipo di soluzioni vengono prodotto in maniera "spontanea" dalla dinamica prescritta dal modello. L’enfasi sarà posta sui problemi di esistenza, sulle questione di stabilità asintotica, e sulla determinazione della velocità di propagazione.


Lunedì 23 settembre 2019 - mercoledì 25 settembre 2019
Accademia Nazionale dei Lincei, Palazzo Corsini, Via della Lungara 10
Convegno Quantum Transport and Universality from Topological Materials to Quantum Hydrodynamics
The understanding of transport properties in interacting quantum systems is one of the fundamental problems, still mostly open, in condensed matter physics and statistical mechanics. Among the unsolved questions it is worth mentioning: the role of integrability in the study of transport properties; the combined effects of disorder and interactions among particles; the emergence of anomaly terms in transport coefficients for Weyl semimetals. These questions have stimulated a flourishing activity in theoretical condensed matter systems and have lead to recent unexpected developments, based on a combination of techniques ranging from Bethe Ansatz to conformal field theory, from gauge theories to Renormalization Group. http://www.mat.uniroma3.it/users/giuliani/public_html/QTU2019/pagine_sito/index.html


Martedì 24 settembre 2019
Ore 13:45, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
Seminario di Dipartimento
Ernesto Spinelli (vincitore procedura valutativa per PA 01A2)
Crescita delle codimensioni, esponente e varietà minimali nella Teoria PI
In caratteristica zero un modo di misurare le identità polinomiali soddisfatte da un'algebra associativa è fornito dalla sequenza delle sue codimensioni, introdotte da Regev. In questo seminario guardiamo alcuni aspetti della crescita delle codimensioni di algebre PI, incluso l'importante contributo di Giambruno e Zaicev sull'esistenza del PI-esponente, e discutiamo alcuni recenti sviluppi nell'ambito delle algebre graduate. In particolare, sarà data una caratterizzazione delle supervarietà minimali di fissato superesponente. L'ultimo risultato è parte di un lavoro in collaborazione con Di Vincenzo e da Silva.


Martedì 24 settembre 2019
Ore 14:15, Aula B, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
Seminario di Modellistica Differenziale Numerica
Serikbolsyn Duisembay (KAUST, Arabia Saudita)
A convergent difference scheme for Hamilton-Jacobi equations with arbitrary domains
In this presentation, we focus on stationary first-order Hamilton-Jacobi equations with arbitrary two-dimensional domains. Our aim is to implement a finite-difference scheme that satisfies monotonicity, consistency, and stability properties. Due to the Barles-Souganidis result, the scheme locally uniformly converges to a unique viscosity solution of the Hamilton-Jacobi equation. To solve the scheme numerically, we use the Euler map with some initial guess. We illustrate our numerical results in several examples.


Martedì 24 settembre 2019
Ore 14:25, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
Seminario di Dipartimento
Emilio De Santis (vincitore procedura valutativa per PA MAT06)
Tecniche di Percolazione per lo studio di Sistemi Interagenti
Nel seminario saranno presentati alcuni risultati riguardanti i sistemi interagenti ed in particolare il modello di Ising. I modelli interagenti saranno studiati sia dal punto di vista delle misure di equilibrio sia dal punto di vista dei processi stocastici e della simulazione perfetta. Nel campo delle misure d’equilibrio le tecniche di percolazione permettono di dare condizioni sufficienti per l’unicità/non-unicità della misura. Nell'ambito dei processi stocastici Markoviani l’approccio tramite la percolazione fornisce stime sul Gap-Spettale e soprattutto l’esistenza e la costruzione di algoritmi di simulazione perfetta per sistemi a memoria infinita o interazioni a lungo raggio.


Martedì 24 settembre 2019
Ore 16:00, Dal Passo, Dipartimento di Matematica, Università Tor Vergata
Seminario
Francesca Arici (Leiden University)
Circle and sphere bundles in noncommutative geometry
In this talk I will recall how Pimsner algebras of self Morita equivalences can be thought of as total spaces of quantum circle bundles, and the associated six term exact sequence in K-theory can be interpreted as an operator algebraic version of the classical Gysin sequence for circle bundles. After reviewing some results in this direction, I will report on work in progress concerning the construction of higher dimensional quantum sphere bundles in terms of Cuntz–Pimsner algebras of sub-product systems. Based on (ongoing) joint work with G. Landi and J. Kaad.


Mercoledì 25 settembre 2019
Ore 14:00, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
seminario di Algebra e Geometria
Paolo Cascini (Imperial College)
Geometria birazionale delle foliazioni su varietà di dimensione 3
Lo scopo del seminario è descrivere alcuni risultati recenti sulla geometria birazionale delle foliazioni su varietà complesse di dimensione 3, e in particolare sull'esistenza di un modello minimale. In collaborazione con C. Spicer.


Giovedì 26 settembre 2019
Ore 14:30, Aula dal Passo, "Dipartimento di Matematica, Università di Roma "Tor Vergata"
Colloquium di dipartimento
Alexander Ioffe (Technion)
Metric regularity theory: introduction and applications to analysis
It was discovered in the 70s that the classical regularity concept (derivative of a mapping is a linear operator onto the range space) can be expressed in purely metric terms. This led to creation of "metric regularity theory" extending its classical predecessor to (even set-valued) mappings between metric spaces. Surprisingly, applications of the theory in fairly classical situations sometimes lead to new results and/or new and non-trivial interpretations of known facts, as well as to noticeably simpler proofs. Several such applications (e.g. to the theory of optimal control ) will be discussed in the talk after brief and non-technical introduction into the theory.


Venerdì 27 settembre 2019
Ore 12:00, Aula riunioni, I piano, Istituto per le Applicazioni del Calcolo, CNR, via dei Taurini 19, Roma
Seminario
Formare giovani esperti in Trasferimento delle Scienze e Tecnologie Matematiche per l’Innovazione: com'è andato il primo corso realizzato da Sportello Matematico
Lo Sportello Matematico per l'Innovazione e le Imprese è un progetto attivo dal 2012 presso l'Istituto per le Applicazioni del Calcolo del CNR. Nel mese di Luglio 2019 il team del progetto Sportello Matematico ha realizzato un'iniziativa di formazione, principalmente rivolta a studenti e neolaureati, con l'obiettivo di formare una nuova figura professionale: quella dell’Esperto in Trasferimento delle Scienze e Tecnologie Matematiche per l’Innovazione (in breve: Traduttore Tecnologico). Per quel che ci risulta, si tratta, persino su scala internazionale, della prima esperienza di formazione progettata espressamente per indirizzare gli studenti in questo specifico ambito e verso questo tipo di professione, che ha il compito di facilitare la comunicazione e promuovere collaborazioni tra imprese e centri di ricerca, grazie alla sua formazione interdisciplinare. A valle della realizzazione della prima edizione del corso, avremmo piacere di condividere i contenuti ed i principali risultati di questa prima esperienza con tutti i colleghi dell'Istituto per le Applicazioni del Calcolo, e con quanti, al di fuori dell'Istituto, siano interessati a conoscere maggiori dettagli su questa esperienza. In questa occasione avremo anche piacere di ricevere consigli migliorativi per le prossime edizioni, per cui sarà previsto del tempo per domande ed osservazioni. L’evento si terrà venerdì 27 Settembre 2019 dalle ore 12:00 alle ore 13:00 presso la sala riunioni dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone” via dei Taurini 19, Roma. Si richiede agli interessati di registrarsi all’evento al seguente link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-seminario-corso-di-formazione-per-traduttori-tecnologici-73085271013 Oppure, inviando una mail all’indirizzo: sportello@sportellomatematico.it


Venerdì 27 settembre 2019
Ore 14:30, Aula 1B1, Pal. RM002, Dip. SBAI (Scienze di Base e Applicate per l'Ingegneria), Sapienza Università di Roma
Incontri di Algebra e Geometria allo SBAI
Arne Meurman (University of Lund)
Ramanujan-type formulas for 1/π
In a paper of 1914 S. Ramanujan stated 17 formulas for 1/π . We present results of Z.-W. Sun, and G. Almkvist, A. Aycock concerning generalizations of Ramanujan's formulas.


Venerdì 27 settembre 2019
Ore 16:00, Aula 1B1, Pal. RM002, Dip. SBAI (Scienze di Base e Applicate per l'Ingegneria), Sapienza Università di Roma
Incontri di Algebra e Geometria allo SBAI
Mirko Primc (University of Zagreb)
Colored partition identities and representations of affine Lie algebras
Lepowsky and Wilson gave a Lie-theoretic interpretation and proof of the classical series of Rogers-Ramanujan, Gordon, Andrews and Bressaud combinatorial identities. Two Capparelli identities were the first new partition identities discovered within the representation theory of affine Lie algebras. In this talk I'll describe how several series of colored partition identities appear in representation theory of symplectic affine Lie algebras, some starting with Capparelli identities and some still conjectured.


Venerdì 27 settembre 2019
Ore 16:00, Sala di Consiglio, Dipartimento di Matematica, Sapienza Università di Roma
Notte europea dei ricercatori
Matematica: Insegnamento e Ricerca
La manifestazione comprende vari eventi ore 16.00 brevi seminari di invito alla matematica Elena Agliari, Matematica per l'intelligenza artificiale Claudio Bernardi, I problemi di Hilbert e i problemi del millennio Luigi Orsina, La matematica degli origami Nicoletta Lanciano, Le sfere della Terra e della Luna ore 18.00 spazio aperto incontri informali e colloqui liberi con docenti del dipartimento di Matematica; saranno presenti: Isabeau Birindelli (direttrice del dipartimento), Paolo Papi (presidente CAD), Adriana Garroni (coordinatrice del dottorato), e molti altri ore 19.00 sala di Consiglio tavola rotonda sul tema “Si può parlare a Scuola della matematica del Novecento?” introducono: Annalisa Malusa, Marta Menghini, Riccardo Salvati Manni, Emanuele Spadaro conclusione alle 20.30


Le comunicazioni relative a seminari da includere in questo notiziario devono pervenire esclusivamente mediante apposita form da compilare online, entro le ore 24 del giovedì precedente la settimana interessata. Le comunicazioni pervenute in ritardo saranno ignorate. Per informazioni, rivolgersi all'indirizzo di posta elettronica seminari@mat.uniroma1.it.
Coloro che desiderano ricevere questo notiziario via e-mail sono pregati di comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica a seminari@mat.uniroma1.it.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma