Rappresentanze studentesche

Gli studenti hanno diritto ad eleggere i propri rappresentanti negli organi di governo dell’Università, dal livello più basso (Consiglio di Dipartimento e Consiglio di Area Didattica), fino al livello più alto (CNSU: Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari).

Rappresentanti in Consiglio di Dipartimento (CdD)

Il Consiglio del Dipartimento (CdD) di Matematica comprende tutti i docenti afferenti al Dipartimento stesso, i rappresentanti del personale TAB e i rappresentanti degli studenti e dei dottorandi, eletti tra coloro che sono iscritti ai corsi di Laurea o Dottorato del Dipartimento. I rappresentanti degli studenti possono intervenire nelle questioni che riguardano la gestione degli spazi e delle strutture del Dipartimento, quindi, per esempio, del funzionamento e della manutenzione di aule, laboratori, bibliblioteca, etc... I rappresentanti degli studenti vengono scelti attraverso delle elezioni che si tengono ogni 2 anni, sono eleggibili tutti gli studenti iscritti ad uno dei corsi di laurea in Matematica.


Rappresentanti in Consiglio di Area Didattica (CAD)

Il Consiglio di Area Didattica (CAD) comprende tutti i docenti che insegnano nei corsi di Laurea in Matematica (triennale in Matematica, Magistrale in Matematica e Magistrale in Matematica per le applicazioni) e i rappresentanti degli studenti iscritti ai suddetti corsi di laurea. Il CAD si occupa di tutte le questioni che concernono la didattica: corsi, organizzazione del corso di laurea, esami, orari etc. I rappresentanti degli studenti vengono scelti attraverso delle elezioni che si tengono ogni 2 anni, sono eleggibili tutti gli studenti iscritti ad uno dei corsi di laurea in Matematica.


Rappresentanti in Consiglio di Facoltà

L’Assemblea della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali comprende tutti i docenti afferenti ai dipartimenti della Facoltà, i rappresentanti del personale TAB e i rappresentanti degli studenti dei vari corsi di laurea, organizzati in liste. La Facoltà è una struttura di coordinamento, razionalizzazione e valutazione delle attività didattiche e di valutazione delle attività di ricerca dei Dipartimenti ed è preposta a favorire lo sviluppo culturale, l’integrazione scientifica e l’organizzazione della didattica.


Rappresentanti nella Commissione Paritetica Docenti-Studenti di Facoltà

La Commissione Paritetica di Facoltà è competente a svolgere attività di monitoraggio dell’offerta formativa e della qualità della didattica, nonché dell’attività di servizio agli studenti da parte del corpo docente. La Commissione fornisce supporto al Nucleo di Valutazione di Ateneo per la predisposizione di una relazione annuale delle attività della Facoltà e ne individua indicatori per la valutazione dei risultati; formula pareri sull’attivazione e la soppressione di corsi di studio, segnalandone eventuali disfunzioni ed avanza proposte al riguardo.


Rappresentanti negli organi centrali

Gli studenti hanno diritto ad essere rappresentati presso quattro organi centrali dell’Università "La Sapienza":

Senato Accademico
Consiglio di Amministrazione 
CUS: Comitato per lo sport universitario 
ADISU: organismo regionale per il diritto allo studio

I rappresentanti degli studenti negli organismi centrali vengono scelti attraverso delle apposite elezioni, cui partecipano tutti gli studenti iscritti a "La Sapienza". I candidati sono organizzati in liste.


Rappresentanti al CNSU

Il CNSU è un organismo consultivo di rappresentanza studentesca e si relaziona direttamente con il Ministero della Pubblica Istruzione. I rappresentanti vengono scelti attraverso delle apposite elezioni che si tengono in tutte le università pubbliche italiane.

pagina a cura dei rappresentanti degli studenti

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma