Convenzione tra

Dipartimento di Matematica dell'UniversitÓ di Roma "La Sapienza"
e
Consorzio interuniversitario per le Applicazioni di Supercalcolo
per Università e Ricerca

Triennio 2011-2013


Premesso che il Consorzio interuniversitario per le Applicazioni di Supercalcolo per Università e Ricerca (nel seguito detto CASPUR) gestisce una struttura di elaborazione e calcolo collegata attraverso reti telematiche al mondo della ricerca, in grado di fornire servizi alle Università consorziate e ad altri utenti esterni; considerato che:


TRA

Il CASPUR in persona del suo Direttore Dott. Francesco Proietti a ciò autorizzato con delibera del Consiglio Direttivo

E

il DIPMAT in persona del suo direttore di Dipartimento Prof. Vincenzo Nesi

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE:

Art.1: il CASPUR garantisce al DIPMAT l'accesso alle seguenti risorse di calcolo: cluster di CPU 2-way quad-core Opteron, in misura di 70000 SPTE (1*BT50K-I+2*ET10K-I)/anno (corrispondenti, su piattaforma AMD Opteron, a 70000 ore/anno) per 3 anni, così ome definite e regolate dalle condizioni di fornitura riportate sul sito www.caspur.it

Art.2: il gruppo di Matematica Computazionale e Applicazioni del CASPUR garantisce al DIPMAT supporto continuativo nell'arco dei 3 anni alle attività relative allo sviluppo, ottimizzazione e parallelizzazione di suoi codici di calcolo.

Art.3: il DIPMAT si impegna a lasciare sul cluster di CPU AMD Opteron del CASPUR numero 4 nodi di calcolo, ciascuno dotato di 2x CPU AMD Opteron DualCore e di 8 GB di RAM.
Le macchine sono inventariate presso il Dipartimento di Matematica e rimarranno di proprietà dello stesso.

Art.4: la presente Convenzione ha durata triennale.

Art.5: la presente Convenzione viene redatta in triplice copia e sarà registrata, a cura del DIPMAT, solo in caso d'uso. Tutte le spese relative saranno a carico del DIPMAT stesso.

Direttore del DIPMAT
Prof. Vincenzo Nesi
Direttore del CASPUR
Dott. Francesco Proietti