Quote per utilizzo servizi di calcolo

L'art.4 del Regolamento del Centro Calcolo prevede che per l'accesso ai servizi del Centro di Calcolo sia fissata annualmente una quota di utilizzo quale contributo alle spese di manutenzione. L'ammontare della quota annuale è definito dagli organi del Dipartimento.

Sono esentati dal pagamento della quota le seguenti categorie di utenti:
• Studenti di uno dei corsi di laurea e laurea magistrale di pertinenza del Dipartimento;
• Dottorandi in Matematica del Dipartimento;
• Studenti iscritti ai Master istituiti dal Dipartimento;
• Studenti con borsa dei programmi dell'Unione Europea presso il Dipartimento;
• Professori visitatori presso il Dipartimento, per periodi inferiori a 3 mesi;
• Personale tecnico amministrativo in servizio presso il Dipartimento.

Le quote 2017  prevedono:

  • utilizzo GRATUITO per:
    • professori e ricercatori afferenti al Dipartimento;
    • professori emeriti già afferenti al Dipartimento;
    • professori visitatori presso questo Dipartimento, per periodi inferiori a 3 mesi;
    • personale tecnico amministrativo in servizio presso il Dipartimento;
    • assegnisti presso il Dipartimento;
    • dottorandi in Matematica presso il Dipartimento;
    • studenti iscritti ai Master istituiti dal Dipartimento;
    • borsisti dei programmi dell'Unione Europea presso il Dipartimento;
    • laureandi del corso di Laurea triennale e studenti di uno dei corsi di Laurea
      magistrale di area Matematica di pertinenza del Dipartimento;
    • studenti iscritti al percorso di eccellenza del corso di Laurea triennale in Matematica
      di pertinenza del Dipartimento;
    • tutti coloro che hanno un rapporto di lavoro, anche temporaneo ma istituzionale,
      con il Dipartimento.
     
  • utilizzo A PAGAMENTO per:
    • studenti e personale di altri enti (art. 1.3 del regolamento): quota annua 200 euro,
      quando non diversamente stabilito nell'ambito dello specifico accordo quadro;
    • professori visitatori per periodi superiori a 3 mesi: quota annua 50 euro.

Le quote saranno addebitate sui fondi di ricerca dei docenti che richiedono l'accesso ai servizi di calcolo.

Discusso dalla Giunta del 31/1/2017, approvato dal Consiglio di Dipartimento del 31/1/2017